Oggi è possibile visitare il Museo Nazionale Ferroviario Pietrarsa direttamente dalla tua cameretta!

In questo momento di chiusura forzata dovuta all’emergenza sanitaria che sta affrontando il nostro Paese, la Fondazione FS Italiane, che gestisce il museo, ha realizzato un tour virtuale degli spazi per rendere disponibile a tutti gli appassionati la storia del museo e il suo immenso patrimonio. Il video presenta gli spazi meravigliosi dell’ex Reale Opificio Borbonico, un contesto ricco di fascino in cui sorsero le antiche officine dove ora sono raccolti un secolo e mezzo di storia ferroviaria. La storia delle ferrovie italiane comincia il 3 ottobre 1839 quando, nel Regno delle due Sicilie, nacque la prima strada ferrata d’Italia per collegare Napoli a Portici. La sede espositiva, tra le più affascinanti d’Europa, sorge proprio sul primo tratto di ferrovia costruito nella Penisola. La collezione, poi, si compone di oltre 55 veicoli ferroviari storici: locomotive, carrozze, macchinari, modelli e plastici ferroviari dall’ottocento fino agli ’80 del novecento.

Un viaggio nel tempo da non perdere!

 

HAI LETTO CON ATTENZIONE L’ARTICOLO?
BENE, ALLORA RISPONDI A TRE SEMPLICI DOMANDE!
PRONTO? VIA!

Cosa ne pensi?
  • Wow (0)
  • Ahah (0)
  • Super (0)
  • Idea (0)
  • Uffa (0)
  • Oh no! (0)